Vita sana, ovvero cuore sano

Vita sana, ovvero cuore sano

Iniziare da subito, dall’età 20 anni, a condurre una vita sana significa ritrovarsi, a 40 con un cuore sano.
In sostanza è quanto riporta l’ANSA in merito a uno Studio condotto da alcuni ricercatori della Northwestern university di Chicago e pubblicato su Circulation.
Le conclusioni a cui sono giunti i ricercatori arrivano dopo ben 20 anni di studi e inseriti, ora, nel Coronary Artery Risk Development in (Young) Adults (CARDIA) study.
Senza troppa meraviglia, ecco che ci sono i buoni e i cattivi a interferire, positivamente i primi, negativamente i secondi, sulla salute del cuore.
Di questa seconda categoria fanno parte, ovviamente, sigarette e alcol, tra i buoni una dieta sana e l’attività fisica.

La differenza di risultati tra chi ha seguito tutte le indicazioni e chi non ne ha seguita alcuna è piuttosto eloquente: il 60% dei ligi al dovere hanno raggiunto i 40 anni con un rischio cardiovascolare basso, percentuale che scende drasticamente al 5% tra coloro che, invece, non hanno seguito nemmeno una regola di quelle suggerite.

Il Centro Diagnostico Sabatino apre anche la domenica mattina

A partire dal giorno 8 ottobre 2017 il Centro Diagnostico Sabatino è aperto anche la domenica dalle 08.00 alle 12.00. Una …

Medicina dello sport e certificato medico sportivo al Centro Diagnostico Sabatino

Medicina dello sport e certificati medico sportivi. Dal 1° settembre 2017 al Centro Diagnostico Sabatino di Anguillara Sabazia, …

Legge vaccini, dal Ministero della Salute due circolari operative

Sono state pubblicate dal Ministero della Salute il 16 e 14 agosto due circolari operative riguardanti l’attuazione …