Endoscopia Disgestiva

OPPURE

Il Centro Diagnostico Sabatino persegue la prevenzione, la diagnosi e la terapia medica delle malattie del fegato e delle vie biliari, del pancreas, dell’esofago, dello stomaco, del duodeno e del colon-retto grazie ad un team medico multiprofessionale (gastroenterologi, endoscopisti, ecografisti e radiologi) altamente qualificato.

L’approccio corretto per l’individuazione di patologie a carico dei suddetti organi è dunque la visita gastroenterologica nel corso della quale il medico specialista, può valutare l’opportunità o meno di procedere con ulteriori esami diagnostici di approfondimento quali, ad esempio, ecografia, breath test e/o altri esami strumentali (gastroscopia, rettoscopia etc).

Attraverso la visita specialistica il gastroenterologo può tracciare un quadro diagnostico appro­fondito per valutare la presen­za di malattie dell’esofago, dello stomaco, dell’intestino tenue, del colon, del retto, del canale anale, del pancreas, del fegato, della cistifellea e delle vie biliari.

Quando riceve il gastroenterologo

Tutte le settimane Su appuntamento
CUP 06.99.68.758

Il gastroenterologo del Centro Diagnostico Sabatino riceve i pazienti ogni settimana su appuntamento.

Per appuntamenti prenota online oppure chiama il CUP 06.99.68.758 | oppure compila il form di richiesta nella nostra pagina contatti.

La Visita Gastroenterologica al Centro Diagnostico

Esame anamnestico  da parte del medico e valutazione delle condizioni generali del paziente.

La gastroscopia è una procedura che consente al medico endoscopista di esaminare direttamente l’interno dell’esofago, stomaco e duodeno, mettendo in evidenza eventuali alterazioni. Per far questo utilizza una sonda particolare lunga e flessibile, il gastroscopio, che ha un diametro di circa 1 cm e possiede una telecamera e una luce sulla punta.

La gastroscopia non procura dolore ma solo un modesto fastidio durante l’introduzione e il passaggio dello strumento attraverso la gola. Questo disagio sarà attenuato dalla somministrazione di un liquido spray, la lidocaina, per l’anestesia del cavo orale e faringeo.

Prima di effettuare l’anestesia viene chiesto se la persona che si sottopone all’esame soffre di eventuali allergie ad anestetici locali o a farmaci. La persona viene fatta distendere sul fianco sinistro sul lettino e verrà posizionato un boccaglio tra i denti per evitare di mordere lo strumento durante l’esame.

L’endoscopio sarà poi fatto passare attraverso la gola e poi lentamente attraverso esofago e stomaco fino al duodeno. La durata della gastroscopia è solitamente breve, dell’ordine di pochissimi minuti, tuttavia durante l’esame è indispensabile mantenere un atteggiamento rilassato, respirando lentamente e profondamente per controllare l’eventuale sensazione di vomito e per consentire al medico di portare a termine più velocemente la procedura.

La colonscopia è un esame che permette di vedere direttamente la superficie interna del grosso intestino. Un sottile tubo flessibile, chiamato endoscopio, viene inserito attraverso il retto e fatto avanzare progressivamente nel sigma e nel colon, per permettere al medico di osservarne l’interno.

L’urea breath test è considerato un esame di prima scelta tra le metodiche disponibili per diagnosticare la presenza di Helicobacter pylori.

L’esame dell’urea breath test consiste nella raccolta di un primo campione di aria espirata. Successivamente viene somministrata al paziente una bevanda a base di urea-C13 e, dopo circa 30 minuti, viene raccolto un secondo campione di aria espirata.

Poiché Helicobacter pylori scinde l’urea in bicarbonato (e quindi anche CO2) e ammoniaca, nel paziente con infezione da Helicobacter pylori la CO2 marcata espirata dopo mezz’ora sarà superiore a quella espirata da una persona senza infezione.

L’urea breath test consente dunque di rilevare la presenza di Helicobacter pylori in tempo reale e può essere utilizzato anche per monitorare l’efficacia della terapia eradicante.

Chiedi un parere al medico

Diagnostica per immagini

a servizio degli specialisti

Radiodiagnostica

Aperta

Alta risoluzione basso dosaggio

metodo DEXA

Laboratorio Analisi

analisi cliniche e microbiologiche

Il Laboratorio Analisi del Centro Diagnostico Sabatino, ad Anguillara Sabazia (Roma), si avvale sia dal punto di vista della strumentazione sia dal punto di vista professionale delle migliori risorse a disposizione per effettuare analisi cliniche e microbiologiche.

Struttura all’avanguardia che può vantare, come poche altre nella provincia di Roma, strumenti di lavoro appartenenti alle rispettive ultime generazioni attualmente disponibili sia in termini di hardware che di software.

I Prelievi

Per gli esami di routine i prelievi sono effettuati dal lunedì al sabato dalle ore 7.30 alle ore 11.00 e la domenica dalle ore 8.00 alle ore 10.oo .

Siamo convenzionati con le maggiori Compagnie assicurative e Fondi di assistenza sanitaria integrativa.

E’ possibile richiedere prelievo a domicilio contattando il nostro Servizio di Assistenza Domiciliare al numero 06 9968758

ARCHITECT ci4100 offre una cadenza analitica massima di 900 test/ora, 800 test di clinica chimica e 100 di immunometria. Con una capacità di caricamento di 180 campioni con 35 posizioni prioritarie, dispone di ben 115 posizioni reagenti refrigerate e di Tecnologia ISE in chip integrato (Na+, K+ e Cl-).

Devi fissare un appuntamento?

Chiama il CUP del Centro 06 9968758 o compila il form online.