Una nuova terapia ormonale sostitutiva per le donne in menopausa

Una nuova terapia ormonale sostitutiva per le donne in menopausa

Buone notizie per la donne in menopausa; in occasione della conferenza mondiale della menopausa svoltasi a Roma, Jeuergen Dinger, del centro universitario di Berlino, ha presentato un maxi studio europeo volto alle terapie ormonali che fa presagire ad una serie di buone notizie per tutte le donne.

Jeuergen Dinger con i coordinatori dello studio Euras-Hrt, ha dimostrato gli effettivi benefici di una terapia ormonale sostitutiva “drospirenone”  che ha dimostrato di ridurre del 60% il rischio di ipertensione e ha praticamente dimezzato del 50% la probabilità di ictus e infarto per le donne in menopausa.

Durante la conferenza, sono state confermate le aspettative della ricerca volta alla prevenzione della donna, partita nel lontano 2002  in cui si evidenziavano le probabilità di raggiungere piani terapeutici più sicuri attraverso terapie ormonali sostitutive.

La ricerca, che ha interessato circa 30.000 donne in 9 anni, ha dimostrato e confermato le aspettative, un terzo delle donne che ha assunto drospirenone ha riscontrato un’efficacia maggiore della terapia ma soprattutto una diminuzione della patologia venosa e quasi del tutto eliminata quella arteriosa (causa principale di infarti del miocardio).

Il Centro Diagnostico Sabatino apre anche la domenica mattina

A partire dal giorno 8 ottobre 2017 il Centro Diagnostico Sabatino è aperto anche la domenica dalle 08.00 alle 12.00. Una …

Medicina dello sport e certificato medico sportivo al Centro Diagnostico Sabatino

Medicina dello sport e certificati medico sportivi. Dal 1° settembre 2017 al Centro Diagnostico Sabatino di Anguillara Sabazia, …

Legge vaccini, dal Ministero della Salute due circolari operative

Sono state pubblicate dal Ministero della Salute il 16 e 14 agosto due circolari operative riguardanti l’attuazione …